In evidenza
  • Intercettazioni, l’ennesima norma inutile e dannosa
    28 luglio 2015 · Bruno Saetta

    Intercettazioni, l’ennesima norma inutile e dannosa

    C’è molta confusione intorno all’emendamento Pagano. C’è chi parla di bavaglio all’informazione, chi dice che non riguarda i giornalisti. Cosa prevede la norma di cui si poteva fare a meno e perché rischia di essere davvero pericolosa.

  • La cospirazione di Hollywood contro Google
    26 luglio 2015 · Bruno Saetta

    La cospirazione di Hollywood contro Google

    Dai documenti trapelati dalla Sony e dalla documentazione prodotta da Google emerge una vera e propria macchinazione contro il motore di ricerca. Sfruttando l’autorità dei procuratori e l’appoggio di alcune testate si volevano imporre modifiche agli algoritmi che favorissero l’industria del copyright

  • Alfano esulta, ma la battaglia propagandistica contro l’ISIS la stiamo perdendo
    24 luglio 2015 · Fabio Chiusi

    Alfano esulta, ma la battaglia propagandistica contro l’ISIS la stiamo perdendo

    L’insensato trionfalismo del ministro dell’interno, in un contesto in cui gli esperti di propaganda, media e terrorismo e perfino l’amministrazione Obama non fanno che ripetere che la strategia di proselitismo, arruolamento e diffusione dell’utopia del Califfato in Rete è attualmente incontrastata; e in cui “lupi solitari” più o meno ispirati a ISIS colpiscono dove e come vogliono nonostante in molti casi fossero da tempo nel mirino delle intelligence Occidentali. Viaggio nella propaganda dello Stato Islamico.

 
indagine 2

Il giornalismo che vorresti: partecipa al nostro questionario

Quale giornalismo vorresti? Partecipa alla nostra ricerca / indagine. Stiamo cercando di capire come vi informate, quali sono le vostre aspettative, le priorità informative, i canali utilizzati, gli argomenti che vorreste vedere di più e di meno. L’indagine, che non ha valore statistico, sarà aperta fino al 5 agosto. Successivamente presenteremo i dati più interessanti, come elemento per la riflessione pubblica.

airport

Compagnie aeree e dati passeggeri: la sorveglianza di massa dell’Unione Europea

La legge su raccolta e conservazione dati dei cittadini è sostanzialmente inutile e costosa. La storia della direttiva Passenger Name Record accantonata nel 2013 e ora ripresa in nome della sicurezza pubblica.

sasa

Crocetta, L’Espresso, l’intercettazione: la ricostruzione dei fatti e alcune domande

Abbiamo ricostruito i punti centrali della vicenda dell’intercettazione che ha coinvolto il governatore della Sicilia. Tra smentite della Procura di Palermo, conferme de L’Espresso e richieste di chiarimento dei lettori. Le nostre domande sui lati “oscuri” del caso.

Senza titolo-1

Il giornalismo politico in Italia non funziona: ecco perché

Bassa fiducia nelle notizie, pochi anticorpi nei confronti della propaganda, la sensazione crescente che giornalisti e politici facciano parte della stessa “Kasta”: il cambiamento è necessario, prima di tutto per i giornalisti.

grecia

Caro Corriere, ti spiego perché la Grecia è la culla della democrazia (diretta)

I punti deboli dell’articolo di Umberti Curi e una premessa: voler spiegare l’Atene di Tsipras con il filtro dell’Atene classica è un po’ come voler spiegare le politiche di Renzi con le cronache della Firenze di Lorenzo il Magnifico.

Egitto, l’attentato al consolato non è un attacco all’Italia. Dubbi sulla rivendicazione dell’ISIS

La dichiarazione del ministro Gentiloni non convince. Il principale destinatario della bomba esplosa al Cairo è lo stesso governo egiziano. I terroristi hanno problemi più gravi e motivazioni ben più grandi che colpire l’Italia. Forti perplessità anche sulla rivendicazione dello Stato islamico.

bastia rai

Concorso Rai in cifre: la montagna dei precari 30enni

Dal Nord il maggior numero di ammessi. Il lavoro sui dati non è stato semplice, anzi. L’Ordine dei giornalisti farebbe bene a pubblicare elenchi aggiornati (alcuni partecipanti al concorso risultano ancora iscritti tra i pubblicisti), corretti e in un formato aperto.

wincester_t

Diritto d’autore e regolamento Agcom: il fallimento dell’anti-pirateria

Uno studio tutto italiano dimostra che non solo bloccare i siti non serve a fermare la pirateria ma in qualche modo contribuisce ad aumentarla. Al vaglio gli effetti di tutti i provvedimenti dell’Autorità per le garanzie nelle Comunicazioni.

Valigia Blu - I contenuti di questo sito sono utilizzabili sotto licenza cc-by-nc-nd - Privacy Policy