Silvio, perdonaci


[Tempo di lettura stimato: 1 minuto]

Ieri si sono chiuse le urne delle Elezioni Comunali. Il M5S ha raccolto un risultato al di sotto delle aspettative - altissime, dopo il successo delle Politiche e le piazze ancora piene. È bastato accendere la tv e fare un giro sui social network per assistere alla festa di commentatori, elettori e protagonisti che imbrigliati dalla santa alleanza del governone, nella smaniosa ricerca di un nemico da motteggiare, hanno fiutato odore di sconfitta facendo scempio del risultato degli improponibili candidati grillini e banchettando a "Sfide" sui loro cadaveri politici. Di certo i canti di vittoria, le brucianti sconfitte del centrodestra e l'ottimo piazzamento in chiave ballottaggio di Marino non saranno stati motivo d'euforia nelle sedi del PDL, ma Silvio Berlusconi è uomo di cuore e saprà perdonare.

(CIAO A TUTTI è una specie di rubrica satirica CIAO A TUTTI).

Iscriviti alla nostra Newsletter

Segnala un errore

LINEE GUIDA AI COMMENTI