Post

Coronavirus: dati, misure e informazioni utili. Guida alle fonti ufficiali e affidabili

19 Marzo 2020 7 min lettura

author:

Coronavirus: dati, misure e informazioni utili. Guida alle fonti ufficiali e affidabili

6 min lettura

Da quando in Italia il contagio da nuovo coronavirus SARS-CoV-2 è iniziato, diffondendosi in tutto il territorio nazionale, si sono susseguite continue informazioni, dati, decreti che hanno alimentato una certa confusione nel cittadino che cerca di districarsi tra tutte queste notizie. Per questo motivo, abbiamo pensato fosse utile preparare una guida per aiutare a cercare e trovare dati ufficiali, informazioni ufficiali e affidabili.

Dove trovare tutte le misure adottate finora in Italia

Per orientarsi tra decreti, direttive, circolari, la Protezione civile, sul proprio sito, ha creato un pagina con le normative relative all'emergenza coronavirus in Italia, organizzandole in base a chi l'ha emesse.

via Protezione civile

In questo modo, cliccando sulle singole voci si possono trovare, elencati in ordine di tempo, tutti i provvedimenti finora emanati nei diversi ambiti e da diversi enti, con un breve riassunto della materia affrontata.

>> Clicca qui per aprire la pagina

Dove trovare i testi dei provvedimenti del governo

Sul sito del governo è stata creata una sezione con le misure specifiche adottate fino a questo momento a partire da fine gennaio, cioè da quando in Italia sono stati individuati per la prima volta due casi accertati di positività al nuovo coronavirus (i due turisti cinesi ricoverati allo Spallanzani di Roma e poi guariti).

>> Clicca qui per aprire la pagina

Sempre il governo, in un'altra sezione del sito, spiega quali sono le misure attualmente vigenti e quali invece hanno cessato la loro efficacia perché superate. In quest'ultimo caso, si tratta di due decreti del presidente del Consiglio dei ministri (Dpcm): quello del 1 marzo – in cui si creava una zona rossa intorno a diversi comuni della Lombardia e del Veneto – e del 4 marzo – con le prime misure per il contrasto e il contenimento del virus su tutto il territorio nazionale, come la chiusura delle scuole fino al 15 marzo –.

Dove trovare le risposte ufficiali alle domande sui decreti adottati

Sempre sul sito del governo è possibile trovare una sezione dedicata alle domande più comuni che i cittadini pongono in relazione alle varie misure adottate dall'esecutivo: ad esempio, quali spostamenti sono possibili e quali invece verranno sanzionati, cosa è previsto per le passeggiate, per le corse, per i viaggi in macchina, per le riunioni di condominio,  per i cantieri, per la scuola, per i servizi sociali, per le cerimonie, per l'agricoltura, per il lavoro, ecc.

>> Clicca qui per aprire la pagina

Dove trovare l'autodichiarazione per gli spostamenti

Sul sito del Ministero dell'Interno è possibile trovare il modello di autodichiarazione in caso di spostamenti.

>> Clicca qui per aprire la pagina

Sempre sul sito del Viminale è possibile anche essere aggiornati sui controlli effettuati ogni giorno su persone ed esercizi commerciali e sul numero delle denunce registrate.

>> Clicca qui per aprire la pagina

Dove trovare dati ufficiali della situazione del contagio in Italia

La Protezione Civile – che ogni giorno alle 18 fa un punto della situazione sul nuovo coronavirus in Italia e che ha una sezione del sito focalizzata sull'emergenza con FAQ, video, foto, comunicati stampa, bollettini giornalieri e news – ha predisposto una mappa interattiva della diffusione dei contagi su tutto il territorio nazionale e sull'andamento nelle singole province e regioni (dove per ognuna vengono indicati anche il numero delle persone ricoverate in terapia intensiva, quelle ospedalizzate, le persone in isolamento domiciliare, quelle decedute, i guariti e quanti tamponi sono stati eseguiti). Sono visibili anche due grafici che mostrano l’andamento nazionale e il dato dei nuovi positivi riferito ai giorni precedenti.

Un altro lavoro molto utile è quello realizzato dall'utente di Twitter @pin0li che permette di visualizzare con maggiore fruibilità i dati che ogni giorno la Protezione civile e il Ministero della Salute pubblicano.

Questo report è formato da 12 pagine, ognuna delle quali rappresenta, con mappe e grafici interattivi, diversi dati. Si possono così vedere quanti sono in Italia i casi positivi, i morti, i guariti. Volendo si può anche scegliere la rappresentazione di questi dati per ogni regione e decidere il lasso di tempo da considerare. Si può anche vedere quanti sono i nuovi casi di positività in ogni Regioni e provincia rispetto al giorno precedente, visualizzare l'andamento giornaliero per Regione di ospedalizzati, posti occupati in terapia intensiva, in isolamenti domiciliare, guariti e test effettuati.

Un'altra fonte utile che rielabora dati ufficiali è la Fondazione Gimbe, che promuove e realizza attività di formazione e ricerca in ambito sanitario. Sul proprio sito, così, è stato realizzato una sezione dedicata a capire l'andamento del contagio in Italia.

Un'ulteriore mappa interattiva, con diversi dati da poter visualizzare, è quella creata dall'utente Twitter @Piersoft.

Dove trovare dati e analisi su Europa e mondo

Per seguire l'andamento dei contagi in Europa e negli altri paesi del mondo, il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (l'ECDC) pubblica in un pagina dedicata diversi report aggiornati quotidianamente con i nuovi casi confermati e i morti positivi al nuovo coronavirus e mappe interattive.

Via ECDC

>> Clicca qui per aprire la pagina

Anche l'Organizzazione mondiale della sanità ha creato una sezione nel proprio sito dove poter vedere paese per paese l'andamento della pandemia in atto.

>> Clicca qui per aprire la pagina

Per un'analisi dei dati di vari paesi nel mondo, comparati a quelli italiani, si può seguire il lavoro (in inglese) di Algebris Policy & Research Forum, che si occupa di studi e consulenze sulle politiche economiche europee.

Sempre la Fondazione Gimbe ha creato una sezione (in italiano) nel proprio sito sullo studio del contagio nel mondo.

Dove posso trovare documenti utili e consigli

L'Istituto superiore di sanità, sul proprio sito Epicentro, ha dedicato al coronavirus un'intera sezione dove sono stati pubblicati, tra le altre cose, i primi studi realizzati sul contagio in Italia, sui morti e il tasso di letalità e dove vengono forniti consigli utili per evitare di infettarsi.

>> Clicca qui per aprire la pagina

Anche il Ministero della Salute ha predisposto una serie di domande e risposte che toccano vari temi: sintomi, modalità di trasmissione, quanto il virus può sopravvivere sulle superficie, animali, donazioni di sangue, gravidanza, bambini e indicazione per patologie specifiche.

L'Organizzazione mondiale della sanità, in una sezione (in inglese) del sito, ha sfatato i miti nati e diffusi sul nuovo coronavirus: ad esempio che il virus non si trasmette nelle aree calde del pianeta, che il freddo e la neve uccidono il nuovo coronavirus, che fare un bagno caldo previene la malattia (Covid 19), che le punture delle zanzare trasmettono il virus, che i vaccini contro la polmonite proteggono contro il coronavirus, che ci sono già farmaci testati in grado di prevenire o curare Covid-19.

>> Clicca qui per aprire la pagina

Immagine in anteprima via Pixabay.com

Iscriviti alla nostra Newsletter

  Consenso all’invio della newsletter: Dai il tuo consenso affinché Valigia Blu possa usare le informazioni che fornisci allo scopo di inviarti la newsletter settimanale e una comunicazione annuale relativa al nostro crowdfunding.
Come revocare il consenso: Puoi revocare il consenso all’invio della newsletter in ogni momento, utilizzando l’apposito link di cancellazione nella email o scrivendo a info@valigiablu.it. Per maggiori informazioni leggi l’informativa privacy su www.valigiablu.it.
Segnala un errore