dimissioni-300

Chiediamo le dimissioni di Minzolini dal Tg1

La Valigia Blu sottoscrive le preoccupazioni del Presidente della Rai Paolo Garimberti espresse nella lettera al Direttore generale Mauro Masi e chiede in nome della dignità dei giornalisti e del rispetto dei cittadini le dimissioni del direttore Augusto Minzolini dalla direzione del principale telegiornale del servizio pubblico.

Invitiamo i cittadini che non hanno più fiducia in questo modo di fare informazione del Tg1 a sottoscrivere la nostra richiesta di dimissioni. Non vogliamo più assistere inermi al disfacimento della storica testata del Tg1, che perde sempre più, ogni giorno che passa, autorevolezza e credibilità.

Le firme raccolte saranno consegnate alla Rai. Si può firmare qui o su Facebook a questo indirizzo cliccando su "parteciperò". 

Qui la lettera del Presidente Garimberti al Direttore generale della Rai Mauro Masi.
 

"Caro Direttore, intendo sottoporti con molta forza, e con la precisa richiesta che questa volta ci sia da parte tua un intervento diretto e immediato, il caso dell'editoriale del Direttore del Tg1, Augusto Minzolini, nell'edizione delle 20 di ieri sera. Pur non contestando, in linea di principio, il diritto di un direttore di esprimere opinioni sull'attualità, ci sono dei limiti che soprattutto l'informazione del servizio pubblico non può valicare. Ieri, purtroppo, sono stati valicati: ci sono stati nell'intervento del direttore Minzolini giudizi inopportuni in quanto invasivi delle competenze e responsabilità di soggetti politici e istituzionali, giudizi che impegnano il servizio pubblico e che non competono all'informazione della Rai'. Più in più volte in Consiglio di Amministrazione e nel corso delle audizioni in Commissione Parlamentare di Vigilanza, ho manifestato la mia preoccupazione per la mancanza di pluralismo del Tg1. In questa fase politica particolarmente delicata e che richiederebbe massimo equilibrio, tale preoccupazione ha trovato conferma. Credo che questo 'esasperato protagonismo individuale', per citare testualmente la carta ('Carta dei doveri e degli obblighi degli operatori del servizio pubblico radiotelevisivo'), vada tempestivamente corretto nell'ambito dei Tuoi doveri e delle Tue competenze. Aggiungo in conclusione che ritengo anche necessario dare tempestivamente e rigorosamente seguito a tutte quelle decisioni che sono state prese in tema di palinsesti in Consiglio di Amministrazione, senza ritardi che potrebbero anch'essi essere letti come strumentali e con valenza politica".

ELENCO FIRMATARI

DIFFONDI LA PETIZIONE

                      300px                                                                                                        150px

   
 

 

 

 

 

Segnala un errore