Post

Il gruppo Valigia blu: ‘Il neo ministro se ne deve andare!’

29 Giugno 2010 < 1 min lettura

author:

Il gruppo Valigia blu: ‘Il neo ministro se ne deve andare!’

Iscriviti alla nostra Newsletter

1 min lettura

“Brancher dimettiti!”: con questo slogan il gruppo di “Valigia Blu” creato da Arianna Ciccone (200 mila persone hanno aderito alla sua principale iniziativa per chiedere una rettifica al Tg1 sul caso Mills) ha lanciato una raccolta firme con la richiesta di dimissioni del ministro Brancher. “La lettera – affermano gli ideatori della campagna – sarà spedita oltre che al ministro anche al presidente Napolitano e a Berlusconi. È possibile firmarla sul sito www.valigiablu.it/brancherdimettiti.

“Ci sentiamo presi in giro da un ministro di non si sa cosa, che nasce all’improvviso senza deleghe, il cui ministero cambia nome nell’arco di due giorni – si legge nella lettera – ci sentiamo umiliati e sentiamo che assieme a noi si umiliano, in un tentativo di raggiro delle regole, le Istituzioni e la nostra Democrazia. Noi cittadini non possiamo accettare di essere presi in giro in questo modo, sentiamo il dovere morale di difendere le nostre Istituzioni, la nostra Democrazia da questa umiliazione e da questa incredibile mancanza di rispetto”.

Iscriviti alla nostra Newsletter


Come revocare il consenso: Puoi revocare il consenso all’invio della newsletter in ogni momento, utilizzando l’apposito link di cancellazione nella email o scrivendo a info@valigiablu.it. Per maggiori informazioni leggi l’informativa privacy su www.valigiablu.it.
Segnala un errore